Donnarumma prende i soldi e non scappa. Il portiere rinnoverà con il Milan e intanto vola a Ibiza marinando gli esami

di Stefano Iannaccone
Sport

L’estate di Gigio Donnarumma continua a essere movimentata. Nel giorno in cui prende forma l’ipotesi di rinnovo, il portiere ha deciso di “marinare” l’esame di Stato (spostato per l’impegno con l’Under 21) volando a Ibizia per le vacanze. Al di là della meta delle ferie, resta l’aspetto più importante: quella relativa al suo futuro agonistico. Donnarumma, infatti, ha optato per la permanenza con il Milan: i 6 milioni di euro offerti dalla società sono bastati a fargli cambiare idea, insieme all’ingaggio del fratello, Antonio Donnarumma, come terzo portiere, dopo l’esperienza in Grecia con l’Asteras Tripolis. Insomma, ha preso i soldi non è scappato.

Gigio sta per chiudere la telenovela. Ma gli strascichi non mancheranno. A cominciare dalla polemica sull’imposizione “famigliare” fatta per sottoscrivere il nuovo accordo con il Milan. Che da parte sua ha ora la garanzia di non dover svendere uno dei gioielli usciti dal vivaio.