Elezioni, Calenda risponde alla Meloni. La leader di FdI lo ha attaccato. La replica: “È inesperta e non è pronta a fare la premier”

Calenda contro Meloni: in vista delle elezioni sono iniziate le prime schermaglie tra centrosinistra e centrodestra.

Calenda contro Meloni: continua il botta e risposta a distanza tra il leader di Azione e la leader di Fratelli d’Italia. Dopo un primo commento duro contro Calenda da parte della Meloni, non si è fatta attendere la risposta del leader di Azione.

Elezioni, Calenda risponde alla Meloni. La leader di FdI lo ha attaccato. La replica: “È inesperta e non è pronta a fare la premier”

Calenda contro Meloni: prima l’attacco della leader di Fratelli d’Italia

“L’alleanza Pd-Azione fa chiarezza sulle forze in campo alle prossime elezioni”. Così Giorgia Meloni ha commentato l’accordo tra Enrico Letta e Carlo Calenda, schirati chiaramente contro la coalizione del centrodestra. “A misurarsi con noi ci sarà la solita sinistra – ha aggiunto la Meloni – il Pd, la sinistra estrema e Azione, la costola del Pd presieduta dall’europarlamentare eletto nel Pd, Calo Calenda”.

Finisce la storiella di Azione partito moderato – ha detto infine la leader di Fdi – alternativo alla sinistra tutta tasse, assistenzialismo e nemica del ceto produttivo”. Una prima risposta c’era già stata da parte di Letta: “Abbiamo dimostrato tutti grande senso di responsabilità. L’Italia conta più dei destini dei nostri singoli partiti. Noi riteniamo che non sia immaginabile che dopo un governo Draghi si passi a un governo guidato da Giorgia Meloni”.

Il leader di Azione non si fa attendere e risponde

Il leader di Azione, Carlo Calenda ha risposto alla Meloni in un’intervista a Sky Tg24: “Io penso che Meloni non sia assolutamente pronta per fare il premier. Non ha mai governato niente, tranne che un ministero senza portafoglio per un breve periodo. Ci porterebbe fuori dall’Europa: non hanno mai gestito niente e questo è un problema grosso“.

Poi, una stoccata anche a Silvio Berlusconi: “Ci sono delle cose folli: Berlusconi ha detto: ‘il Pnrr l’ho ottenuto iò. Non esisteva sulla trattativa sul Pnrr. Ha detto ‘pianteremo un milione di alberi, aumenteremo le pensioni, regaleremo le dentiere’. Quest’uomo è stato un grande imprenditore, è stato un combattente politico, poi può piacere e non piacere, vederlo adesso che dice delle cose lunari fa un pò impressione. Forse sarebbe il caso che qualcuno gli dicesse: ‘ma anche meno’ “.

Leggi anche: Verdi e Sinistra Italiana rinviano l’incontro con Letta e si guardano intorno con Conte che annuncia sorprese

Pubblicato il - Aggiornato il alle 19:08
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram