Fiumicino, taxi volante provato nei primi test: annunciati nel 2024 i nuovi mezzi nel cielo di Roma

Fiumicino, taxi volante: il nuovo mezzo sarà prossimamente protagonista nel cielo di Roma. Primo test riuscito.

Fiumicino, taxi volante: prossimamente sul cielo di Roma ci saranno nuovi mezzi. Questa mattina, giovedì 6 ottobre 2022, è andato in scena il primo vero test del nuovo prototipo sviluppato dall’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC) e l’Ente Nazionale Assistenza al Volo (ENAV).

Fiumicino, taxi volante provato nei primi test: annunciati nel 2024 i nuovi mezzi nel cielo di Roma

Fiumicino, taxi volante provato nei primi test

L’elicottero elettrico eVTOL è il prossimo taxi volante che sarà protagonista prossimamente nel cielo di Roma. Il primo test del nuovo mezzo volante è avvenuto nella mattinata di giovedì 6 ottobre 2022. Il pilota collaudatore di Volocopter, a bordo dell’elicottero elettrico Volocopter 2X, ha volato  per 5 minuti, performando una traiettoria di volo “a 8′ davanti agli spettatori. I protagonisti di questo nuovo progetto sono l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC) e l’Ente Nazionale Assistenza al Volo (ENAV). L’aerotaxi elettrico di Volocopter è stato progettato per permettere ai passeggeri di effettuare voli rapidi e senza emissioni in ambienti urbani, sia su rotte terrestri trafficate, sia sopra flussi d’acqua.

“La rivoluzione è quella di oggi, siamo ben oltre la prima pietra. All’interno del trasporto aereo oggi dimostriamo che siamo una squadra.  Grazie ad Adr, Atlantia, Enav e Volocopter. Nella mobilità aerea urbana stiamo investendo per il futuro nel nostro Paese, un futuro che però è già dietro l’angolo, con l’alta tecnologia in campo”. Lo ha detto il presidente di Enac, Pierluigi Di Palma. Si tratta, ha proseguito, di macchine che saranno presto di uso comune, un sistema che rivoluzionerà il nostro modo di essere, in un mondo che sta cambiando. L’Italia, leader internazionale nel settore, può garantire, con le sue energie, di essere capace di governare il futuro”.

Annunciati nel 2024 i nuovi mezzi nel cielo di Roma

L’elicottero elettrico volante dal 2024 potrà trasportare i passeggeri da Fiumicino fino al centro di Roma in circa 20 minuti. “A meno di un anno dalla presentazione a Fiumicino del primo prototipo Volocopter, oggi è un primo passo concreto, entrando nel futuro, per la mobilità aerea urbana. Grazie ad Atlantia, Volocopter, Enac ed Enav. Roma sarà una delle prime capitali in cui questo nuovo mezzo di trasporto, l’elicottero elettrico, nel 2024, comincerà a volare, in vista del Giubileo e della candidatura per l’Expo“. Lo ha detto il presidente di Adr, Claudio De Vincenti

Leggi anche: Con la Gig economy siamo tornati al cottimo

Pubblicato il - Aggiornato il alle 16:10
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram