Francia, rapina con ostaggi al centro commerciale. Dopo ore liberati i dipendenti del negozio Primark preso d’assalto da una banda armata

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La Francia ripiomba nel caos. Un negozio Primark è rimasto ostaggio di banditi armati, a Villeneuve-la-Garenne, nell’hinterland di Parigi. I 18 lavoratori, dopo ore, in ostaggio di una banda armata asserragliata nel magazzino, sono stati liberati.

L’ASSALTO
“Verso le 6:30 due o tre malviventi armati sono penetrati nel negozio Primark per quello che pensiamo fosse all’inizio un tentativo di furto a mano armata”, spiega la fonte di polizia. Sul posto sono giunte le teste di cuoio. Secondo BFM TV, è stato un dipendente del negozio, situato nel centro commerciale Quartz, ad inviare un Sms ad un amico per lanciare l’allarme.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA