Il ritorno del Faraone: Mubarak esce dal carcere

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Cadono le accuse più gravi a carico dell’ex rais egiziano Hosni Mubarak, deposto nel 2011. Le autorità giudiziarie ne hanno disposto la scarcerazione entro 48 ore: l’ex premier rimarrà agli arresti domiciliari per l’affaire delle tangenti a un media statale. Mubarak, 85 anni, è accusato di corruzione e concussione. Il Faraone sarà comunque sottoposto a processo il 25 agosto, insieme al suo ex ministro degli Interni Habib al-Adly e sei altri membri dell’ex regime, accusati di complicità nella morte dei manifestanti durante le rivolte del 2011.