Il ritorno del Faraone: Mubarak esce dal carcere

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Cadono le accuse più gravi a carico dell’ex rais egiziano Hosni Mubarak, deposto nel 2011. Le autorità giudiziarie ne hanno disposto la scarcerazione entro 48 ore: l’ex premier rimarrà agli arresti domiciliari per l’affaire delle tangenti a un media statale. Mubarak, 85 anni, è accusato di corruzione e concussione. Il Faraone sarà comunque sottoposto a processo il 25 agosto, insieme al suo ex ministro degli Interni Habib al-Adly e sei altri membri dell’ex regime, accusati di complicità nella morte dei manifestanti durante le rivolte del 2011.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica che ama il Medioevo

Va bene che la destra è conservatrice e quella italiana addirittura preistorica, ma quando ieri le cronache parlamentari narravano della Meloni che ha scritto a Salvini per accordarsi sui candidati alle amministrative non poteva che scapparci da ridere. Ma come: stanno sempre col telefonino in

Continua »
TV E MEDIA