Luca Marinelli sarà Fabrizio De Andrè. Al via le riprese di “Principe Libero”, il film su Faber

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

In tanti, a Genova ma di fatto in tutta Italia, lo aspettavano con ansia. Ma ora è ufficiale: le riprese di Principe Libero, il film biografico su Fabrizio De Andrè e diretto da Luca Facchini, sono iniziate.

A interpretare il cantautore ligure invece sarà Luca Marinelli, attore che si è già fatto un nome per i ruoli in Non essere cattivo di Claudio Caligari e Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti, in cui veste i panni dell’indimenticabile “Zingaro”.

Per quanto riguarda gli altri interpreti, segnaliamo Valentina Bellè che vestirà i panni invece di Dori Ghezzi, la cantante e moglie del cantautore che con lui ha condiviso anche momenti tragici, come i quattro mesi di rapimento da parte dell’Anonima sequestri sarda nel 1979.

Stando ad Andrea Rocco, il direttore di Genova-Liguria Film Commission, il film verrà girato in tre settimane di riprese nel centro storico, in particolare a Boccadasse e nel quartiere di Albaro. Dopodiché “qualche scena verrà girata poi fuori Genova, nell’entroterra ligure. Poi il cast si sposterà in Sardegna per due settimane”. Ovviamente, considerando il periodo – di prigionia e non – passato sull’isola sarda da Fabrizio De Andrè (indimenticabile Hotel Supramonte….)

Il film sarà trasmesso su Rai 1 ma non si sa ancora la data d’uscita, presumibilmente nel tardo 2017 o nei primi mesi del 2018.