Manolo Portanova, chi è il giocatore di Serie A accusato di stupro?

Manolo Portanova
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Manolo Portanova, chi è il calciatore di Serie A che nelle ultime ore è finito al centro di voci giudiziarie a causa di accuse pesanti risalenti a fatti e indagini che riportano a maggio 2021.

Manolo Portanova, chi è

Manolo Portanova è un calciatore, classe 2000 e nato a Napoli, di ruolo centrocampista offensivo. Manolo è figlio d’arte perché anche il papà Daniele è stato un calciatore professionista.

Manolo è cresciuto nelle Giovanili della Lazio, trasferendosi nella Primavera della Juventus nell’estate 2017 per circa 250mila euro complessivi. Dopo l’esperienza nell’under 19 è passato nell’under 23 con cui ha esordito nel marzo 2019. Pochi mesi dopo, a maggio, mister Allegri gli ha concesso una buona parte di partita nell’ultimo match di campionato contro la Sampdoria, inserendolo nel secondo tempo. Spesso aggregato alla prima squadra, anche in Champions, dove però non è mai riuscito a trovare posto. A gennaio 2021, è passato dai bianconeri al Genoa per 10 milioni di euro.

Il giocatore di Serie A accusato di stupro

Non solo campo, per Manolo Portanova si sono aperte, purtroppo, anche le porte del tribunale. Infatti, lunedì 28 marzo è stato rinviato a giudizio  per l’accusa di violenza sessuale di gruppo. La “vittima” è una studentessa universitaria 21enne in un appartamento del centro-città di Siena, nei pressi di Piazza del Campo, e i fatti risalgono alla notte tra il 30 e 31 maggio 2021.

Ecco che Manolo Portanova dovrà comparire di fronte al gup del tribunale di Siena, Ilaria Cornetti, il prossimo 7 giugno. Una brutta vicenda per il giovane calciatore che si era anche messo in mostra con la maglia del Genoa nelle ultime giornate di Serie A.

Leggi anche: Ripescaggio dell’Italia ai Mondiali in Qatar 2022: è davvero possibile?