Nessuno mi può giudicare: trama, cast, canzone e storia vera del film con Raoul Bova e Paola Cortellesi

Nessuno mi può giudicare è un film uscito al Cinema nel 2011 che ha ottenuto un grande successo di pubblico e critica.

Nessuno mi può giudicare è un film uscito al Cinema nel marzo del 2011, ottenendo un grande successo sia al botteghino sia dalla critica. Grazie anche ad un cast corale importante, racconta con un registro leggere temi importanti.

Nessuno mi può giudicare: trama, cast, canzone e storia vera del film con Raoul Bova e Paola Cortellesi

Nessuno mi può giudicare: trama

Nessuno mi piò giudicare è il film del debutto alla regia di Massimiliano Bruno, che aveva lavorato prima come sceneggiatore a film come “Notte prima degli esami”, “Notte prima degli esami oggi”, “Maschi contro femmine” e “Femmine contro maschi”. L’opera cinematografica ha incassato alla sua uscita al Cinema 7,9 milioni di euro al box office vincendo anche il Nastro d’argento come miglior commedia nel 2011. Al centro la storia di una donna che passa da una vita nel lusso ai quartieri popolari e prova ad adattarsi alla nuova realtà ma soprattutto alle esigenze che la costringono a un altro tipo di tenore. Così nella sopravvivenza, riscopre il valore dell’amore e dell’amicizia.

Ecco la sinossi ufficiale: “La bella Alice vive una vita agiata nella propria villetta di Roma, con il marito, un figlio e tre domestici. Con l’improvvisa morte dell’uomo in un incidente, la donna scopre di aver ereditato solo debiti, e che l’impresa familiare è sull’orlo del fallimento. L’unico modo per salvare la famiglia richiede di fare tanti soldi in poco tempo. Decide così di diventare accompagnatrice, aiutata nell’intento da una collega bellissima, dall’aria superficiale e cinica”.

Nessuno mi può giudicare: cast

Gli attori principali sono senza dubbio Raoul Bova e Paola Cortellesi. Tuttavia, il film presenta un cast corale anche con nomi importanti del cinema italiano:

  • Paola Cortellesi: Alice Bottini
  • Raoul Bova: Giulio
  • Rocco Papaleo: Lionello Frustace
  • Anna Foglietta: Eva / Fabiana
  • Giovanni Bruno: Filippo
  • Hassani Shapi: Aziz
  • Valerio Aprea: Biagio
  • Caterina Guzzanti: Sofia
  • Pietro De Silva: Bompadre
  • Dario Cassini: Pietro
  • Massimiliano Bruno: Francesco Graziani
  • Edoardo Leo: Uomo al bar
  • Valerio Mastandrea: voce narrante; cliente di Eva
  • Michela Andreozzi: amica di Alice
  • Lillo: Enzo
  • Lucia Ocone: Tiziana
  • Awa Ly: Abeba
  • Riccardo Rossi: giornalista
  • Fausto Leali nei panni di se stesso
  • Stefano Fresi: il clown

Canzone e storia vera del film con Raoul Bova e Paola Cortellesi

La sceneggiatura del film non si basa su una storia vera, tuttavia risulta raccontata una vicenda verosimile ispirata in parte alla crisi che ha colpito molte famiglie italiane dopo il 2008. Mentre la colonna sonora comprende naturalmente la canzone generazionale di Caterina Caselli nell’interpretazione di Paola Cortellesi, che anche nelle vesti di cantante riesce a dare il meglio di sé. Tra le canzoni presenti nel film ci sono anche due successi come  Mi manchi di Fausto Leali e il successo degli anni Ottanta, Walking On Sunshine del gruppo inglese Katrina & The Waves.

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram