Non c’è cinema senza commedia. Aspettando Zalone, ecco i film nelle sale in autunno. Medusa scommette sulla coppia, i figli e il contesto

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Per consolidare il primato di leader tra le società del cinema italiano di distribuzione (raggiunta una quota di mercato pari al 22,2% con un valore 101,5 milioni, fonti Cinetel), Medusa Film ha già pronto il nuovo listino del secondo semestre dell’anno e del 2017, quando dall’autunno a Natale sono previste le due uscite da super incassi, le pellicole di Paolo Genovese e Checco Zalone. I loro precedenti film hanno incassato (Quo vado? 65.197.790 e Perfetti sconosciuti 17.133.103). La società di Giampaolo Letta e Carlo Rossella punta molto sulla commedia italiana, con al centro dei progetti, soprattutto per quelli del 2017, la coppia con tutte le sue sfaccettature, anche paradossali. Come quella inedita sul grande schermo, formata da Antonio Albanese e Paola Cortellesi, due genitori che litigano per i figli, non per tenerseli ma per mollarli all’altro. La regia di Mamma o papà è di Riccardo Milani (produzione Wildside).

IL LISTINO – Tra i più attesi c’è Indivisibili, il film di Edoardo De Angelis che dopo i successi di Perez e Mozzarella Stories racconta la vita di due sorelle siamesi, una storia di certezze apparenti che vengono meno quando le protagoniste capiscono di poter essere separate (produzione O’Groove – Tramp). In Quel Bravo Ragazzo, con Luigi Luciano in arte Herbert Ballerina, (regia di Enrico Lando, Lotus Production), si scopre che cosa succede se un potentissimo boss mafioso che sta per morire e vuole lasciare il comando della sua spietatissima cosca a un figlio che non ha mai riconosciuto. Un ragazzotto innocuo, ingenuo e goffo che fa il chierichetto e che è ha sempre vissuto in un orfanatrofio di un paesino del Sud.

Cast di prim’ordine per I Babysitter, opera prima di Giovanni Bognetti, con Francesco Mandelli, Paolo Ruffini, Andrea Pisani, Diego Abatantuono, Antonio Catania, Alberto Farina, Francesco Facchinetti, Francesca Cavallin, Simona Tabasco (produzione Colorado). Ovviamente non poteva mancare Carlo Vanzina con Non si ruba in casa dei ladri, con Vincenzo Salemme, Massimo Ghini, Stefania Rocca, Manuela Arcuri (produzione Video 80).

Una commedia con gli elementi tipici del film di truffa, con riferimenti alla casta politica e ai suoi scandali. Natale 2016 con il nuovo film di Aldo, Giovanni e Giacomo: Fuga da Reuma Park – il film del 25° anniversario del trio (produzione Agidi Due) e, a gennaio è la volta del duo siciliano Ficarra&Picone (produzione Tramp).

I film internazionali vedono in prima fila Deepwater Horizon il disastro ambientale più grave della storia americana (distribuito con Leone Film Group); Il Grande Gigante Gentile, diretto da Steven Spielberg racconta la storia fantastica di una ragazzina e di un gigante (distribuito con Leone Film Group).