Gaza appesa a un filo di speranza

Dalla Redazione

Gaza appesa a un filo di speranza

Hamas ha accettato una tregua umanitaria di 24 ore che dovrebbe partire intorno alle 14. Lo ha comunicato un portavoce dell’organizzazione.

A Gaza la speranza di un prolungamento della tregua sembrava essersi infranta contro il lancio dei missili di Hamas e i conseguenti raid israeliani. Dopo gli attacchi verso lo stato ebraico l’aviazione di Netanyahu aveva ripreso i i bombardamenti sulla Striscia.

Ieri Tel Aviv già aveva dato la sua disponibilità a prolungare la tregua di “24 ore rinnovabili” dopo la richiesta dei governi di Francia, Usa, Italia, Qatar, Turchia e altri paesi.

Si Gaza intanto il bilancio delle vittime, arrivato a oltre 1000 morti, di cui almeno 200 bambini.

Pubblicato il - Aggiornato il alle 15:11
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram