Pretty Woman: trama, cast, curiosità e versione originale senza lieto fine

Pretty Woman è un film degli anni 90' che negli anni è diventato un cult del mondo cinematografico. Ecco alcune curiosità.

Pretty Woman è un film degli anni 90′ che ha ottenuto un grandissimo successo dalla sua uscita fino ad oggi. In totale, in tutto il mondo cinematografico, ha incassato oltre 463 milioni di dollari, costando solo 14 milioni di dollari.

Pretty Woman: trama, cast, curiosità e versione originale senza lieto fine

Pretty Woman: trama

Pretty Woman è un film del 1990 con la regia di Garry Marshall. L’opera cinematografica fu da subito un successo e negli anni è diventato un cult. Al centro la storia di una “donna di strada” interpretata da Julia Roberts che ebbe una candidatura agli Oscar e vinse un Golden Globe. Ecco poi Edward Lewis, interpretato da Richard Gere, in difficoltà tra le strade di Beverly Hills. Si perde e non sa come raggiungere il suo hotel. Così chiede indicazioni a Vivian Word (Julia Roberts), una prostituta. Dopo una notte passata a parlare nella camera d’albergo dell’uomo, i due fanno un patto: lui la pagherà solo per accompagnarlo ad eventi mondani e pranzi di lavoro. Lei, bisognosa di soldi per pagare l’affitto di casa, accetta la proposta. La storia poi si sviluppa con colpi di scena imprevedibili e inattesi.

Ecco la sinossi ufficiale: “Dietro l’aspetto affascinante e una solida fama di rubacuori, Edward Lewis nasconde un’abilità straordinaria e senza scrupoli nel campo della finanza. La sua specialità è comprare aziende dissestate, risanarle e rivenderle a caro prezzo. Una sera, a Hollywood, conosce casualmente Vivian Ward, una prostituta. Lei ha bisogno di soldi e lui di una donna che lo accompagni nei suoi pranzi di lavoro”.

Pretty Woman: cast

Senza dubbi, i due protagonisti principali sono Richard Gere e Julia Roberts, nonostante siano stati contattati altri attori ed attrice per interpretare i loro personaggi. Tuttavia, ecco il cast completo del film:

  • Richard Gere: Edward Lewis
  • Julia Roberts: Vivian Ward
  • Ralph Bellamy: James Morse
  • Jason Alexander: Philip Stuckey
  • Laura San Giacomo: Kit De Luca
  • Alex Hyde-White: David Morse
  • Amy Yasbeck: Elizabeth Stuckey
  • Elinor Donahue: Bridget
  • William Gallo: Carlos
  • Jason Randal: prestigiatore
  • Héctor Elizondo: Barney Thompson
  • Judith Baldwin: Susan
  • Larry Miller: mister Hollister
  • Hank Azaria: detective Albertson

Curiosità e versione originale senza lieto fine

La prima stesura della sceneggiatura de film portava il titolo di “3000” e fu scritto da Lawton alla fine degli anni 80, come una forte critica all’America decadente dell’epoca, dominata dal consumo sfrenato di droga e dalla prostituzione. Per i ruoli dei protagonisti, furono contattati per il ruolo di Lewis Christopher Reeve, Daniel Day Lewis, Denzel Washington e Al Pacino. Per il ruolo di Vivian si fecero i nomi di Karen Allen, Meg Ryan, Molly Ringwald, Darryl Hannah e Michelle Pfeiffer. Alla fine la prima scelta fu Al Pacino e Michelle Pfeiffer che però declinarono l’offerta.

Nella prima idea della storia, Vivian era fortemente dipendente dalla cocaina e voleva i soldi di Edward (i 3000 dollari del titolo) per andare a Disneyland. Così il film non si concludeva, originalmente, con il lieto fine d’amore ma terminava con lui che la buttava fuori dalla sua auto e lei che prendeva tranquillamente il bus con la sua amica, alla volta del parco dei divertimenti. Un finale e uno sviluppo che non avrebbe sicuramente dato successo che è stato al film che poi è stato girato.

Tra le curiosità, in una scena ecco un Richard Gere suona un brano al pianoforte che è stato ideato proprio dall’attore sul set. Inoltre, il personaggio di Richard Gere avrebbe dovuto guidare una Ferrari o una Porsche. Ma nessuna delle due accettò, perché non voleva legare il proprio nome al mondo della prostituzione. Così, Edward guida una Lotus Silver 1989.5 Esprit SE. Poi, sul manifesto e nelle scene più erotiche, Julia Roberts volle essere sostituita dalla sua controfigura Shelley Michelle.

Leggi anche: Jova Beach Party 2022: date, tappe, biglietti, ospiti dell’evento di Jovanotti

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram