Salvini a Lampedusa viene contestato all’aeroporto e risponde al gruppo musicale de La Rappresentante di Lista che lo invitava a non usare ai comizi la canzone “Ciao ciao”

Il leader del Lega Matteo Salvini è sbarcato oggi a Lampedusa. Ed è stato chiamato a rispondere a un attacco sui social.

Salvini a Lampedusa è sbarcato continuando il suo tour per l’Italia. Il leader della Lega non ha trovato forse l’accoglienza che sperava ed inoltre è stato chiamato anche rispondere a un duro attacco da parte del gruppo musicale La Rappresentante di Lista.

SECONDO GIORNO DEL LEADER DELLA LEGA SALVINI A BARI

Salvini a Lampedusa viene contestato all’aeroporto

Matteo Salvini continua il suo viaggio per l’Italia: dopo il tour in Puglia, Veneto e Basilicata, oggi il leader della Lega è sbarcato a Lampedusa. Ad attenderlo all’aeroporto c’erano solo l’eurodeputata Annalisa Tardino, il vicesindaco Attilio Lucia, poliziotti dell’ampio dispositivo di sicurezza e giornalisti.  In aeroporto, Salvini è stato accolto da alcuni contestatori con fischi e urla. Si trattava di turisti che attendevano di partire. Come al suo solito, il “Capitano” non ha dato peso alle contestazioni ed ha dribblato le domande dei giornalisti con un secco: “il punto stampa è più tardi”.

Inoltre, prima di imbarcarsi per dirigersi sull’isola, aveva ben in mente chi attaccare sulla questione migranti: “I danni della sinistra sul fronte immigrazione – ha accusato l’ex ministro dell’Esecutivo gialloverde – sono evidenti, e proprio in questi istanti la Lamorgese sta trasferendo 850 dei clandestini ammassati a Lampedusa per nasconderli dai giornalisti che seguiranno la mia visita, annunciando perfino 450mila euro per togliere l’immondizia”.

Risposta a La Rappresentante di Lista che lo invitava a non usare ai comizi la canzone “Ciao ciao”

Su Twitter Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, che insieme formano il gruppo La Rappresentante di Lista, hanno attaccato il segretario della Lega Matteo Salvini sull’uso della loro canzone Ciao ciao”«Ci arriva voce che al comizio di Salvini il dj abbia messo #ciaociao. La nostra maledizione sta per abbattersi su di te, becero abusatore di hit» hanno scritto.

Non si è fatta attendere la risposta del leader della Lega al duo musicale. “Cara Rappresentante, onestamente non ci ho fatto caso visto che ero in mezzo a tantissima bella gente. Sperando che la maledizione non abbia effetti, confesso (mea culpa) che la tua #ciaociao mi piace parecchio”, è stata la replica su Facebook di Salvini.

Leggi anche: Matteo Salvini torna a battere sui migranti

Pubblicato il - Aggiornato il alle 18:08
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram