Semifinali Europa League, serata amara per le italiane. Il Napoli pareggia in casa contro il Dnipro (1-1). La Fiorentina prende tre sberle a Siviglia

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un pareggio e una sconfitta nelle semifinali d’andata di Europa League. Ma la finale tutta italiana è sempre più lontana. Perché a Siviglia la Fiorentina, sciupona nel primo tempo, ha preso tre reti senza segnarne alcuna e per ribaltare la situazione in casa occorrerà un vero e proprio miracolo. Non va oltre il pareggio in casa contro il Napoli contro il Dnipro. La rete di David Lopez illude i partenopei, raggiunti nel finale. Gara aperta quella del ritorno in Ucraina.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA