Serie A, Dazn e Sky accordo ad un passo: termina l’esclusiva con Timvision

Serie A, Dazn e Sky sono vicine a trovare un'intesa per la visione delle partite del massimo campionato italiano su SkyQ.

Serie A, Dazn e Sky sono vicinissimi a stringere una accordo per la visione delle partite del massimo campionato italiano su SkyQ come accadeva due anni fa. Si attende solo l’ufficilaità che dovrebbe arrivare a breve visto che il torneo inizierà tra meno di 15 giorni e il tempo stringe.

Serie A, Dazn e Sky accordo ad un passo: termina l’esclusiva con Timvision

Serie A, Dazn e Sky accordo ad un passo

La notizia era nell’aria già da diversi giorni ma pare che l’accordo tra Dazn e Sky per le partite della Serie A sia ad un passo. Secondo quanto riportato da Radiocor e rilanciato da Calcio e Finanza mancherebbero solo le firme e l’ufficialità.

Calcio e Finanza spiega come “la media company di casa Comcast ha avuto un ruolo in questa vicenda, per allargare la penetrazione e riavere la app Dazn su piattaforma Sky. L’intesa fra DAZN e Sky dovrebbe portare anche DAZN su canali all’interno della piattaforma Sky”. Quindi, dovrebbe essere come il primo anno di Dazn che scelse la piattaforma di Sky per garantire più stabilità di segnale ed allagare la possibilità di usufruire dell’abbonamento di Dazn.

Termina l’esclusiva con Timvision

L’accordo con Sky cambierebbe anche quello tra Tim e DAZN che si basa anche su uno sconto sostanziale per la perdita dell’esclusiva iniziale (che prevedeva la messa in onda solamente su Timvision) che, secondo ulteriori indiscrezioni arrivate al Sole24Ore, si dovrebbe aggirare tra i 90 e i 100 milioni rispetto agli iniziali 410. Dunque, non ci sarebbe più l’esclusiva di Timvision e c’è da segnalare che molti utenti hanno riscontrato dei problemi anche con la trasmissione delle amichevoli estive.

Leggi anche: Dazn, abbonamento premium e standard: prezzi in aumento e la scelta sui dispositivi in contemporanea

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram