Stromboli, incendio: le fiamme domate e le accuse alla Rai sul set della fiction con Ambra Angiolini

Stromboli, incendio: le fiamme hanno purtroppo causato un danno ambientale non indifferente. Accuse rivolte a una fiction Rai.

Stromboli, incendio terribile è scoppiato e divampato sull’isola. Sono stati necessari interventi sia via terra sia via mare per domare le fiamme. Le accuse sono rivolte a un fuoco accesso sul set di una fiction Rai.

Stromboli, incendio: le fiamme domate e le accuse alla Rai sul set della fiction con Ambra Angiolini

Stromboli, incendio: le fiamme domate

Sull’isola di Stromboli, nelle Eolie, è scoppiato un terribile incendio nella giornata di mercoledì 25 maggio. Si da subito sono stati impegnati  i Vigili del Fuoco con due Canadair e un elicottero, e con squadre a terra che hanno lavorato tutta la notte con rinforzi di personale e mezzi da Lipari e Milazzo per cercare di domare le fiamme.

Solo nella mattinata di giovedì 26 maggio, le fiamme sono state domate. Tuttavia, i danni ci sono eccome: si parla di una decina di ettari di macchia mediterranea distrutti dal fuoco.

Le accuse alla Rai sul set della fiction con Ambra Angiolini

Il rogo è partito dal set di una fiction della Rai che racconta le vicende della Protezione Civile con protagonista Ambra Angiolini. “L’incendio è scaturito sul set della fiction sulla protezione civile”, ha scritto in una nota l’assessore al Territorio e all’Ambiente della Regione Sicilia, Toto Cordaro. Il Comando locale dei forestali ha reso noto che non era pervenuta nessuna comunicazione di accensione fuochi sull’isola.

Nelle prossime ore, verranno sentiti sia il regista della fiction Marco Pontecorvo che alcuni componenti della troupe. “Abbiamo aperto un fascicolo sull’incendio di Stromboli e stiamo facendo tutte le attività previste. Per capire cosa è successo. Di più non posso dire”, ha annunciato Giuseppe Adornato, procuratore facente funzione di Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina.

Da Viale Mazzini è arrivata una precisazione: “La Rai informa di non avere alcuna responsabilità nella produzione esecutiva della serie ‘Protezione civile’ nell’isola di Stromboli. L’attività non vede impegnati personale e mezzi dell’Azienda. La produzione esecutiva della serie televisiva viene organizzata e realizzata, in modo indipendente dalla Rai, dalla società ’11 marzo’“.

Infine, sono arrivate anche le parole del regista della fiction: “Sono devastato e ancora sotto choc. Sono sull’isola ma ieri non ero presente sul set per cui devo ancora ricostruire cosa è successo. So solo che il vento cambiava direzione ogni dieci minuti e che quando ieri sera i Canadair ci hanno abbandonato per il buio con il fuoco ancora alto, è stato angosciante”, ha detto il regista Marco Pontecorvo a Repubblica.

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram