Vinicio Capossela: biografia, canzoni e vita privata

Vinicio Capossela
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Vinicio Capossela, chi è: il cantante parteciperà alla quarta serata dedicata alle cover di Sanremo 2022, esibendosi con Giovanni Truppi con il brano “Nella mia ora di libertà” di Fabrizio De Andrè.

Chi è Vinicio Capossela: la cover con Giovanni Truppi a Sanremo 2022

Vinicio Capossela, 56 anni, è uno dei cantautori più noti nel mondo della musica italiana: l’artista salirà sul palco dell’Ariston in occasione della quarta serata di Sanremo 2022, dedicata alle cover. In questo contesto, infatti, duetterà con Giovanni Truppi: la coppia si esibirà con il brano “Nella mia ora di libertà” di Fabrizio De Andrè.

Chi è Vinicio Capossela: biografia e passione per la musica

Il cantautore Vinicio Capossela è nato il 14 dicembre 1965 ad Hannover ma si trasferì con la famiglia a Scandiano, in Emilia-Romagna, in tenera età. Nella sua terrà d’adozione, l’artista iniziò a muovere i suoi primi passi nel mondo della musica.

Il nome “Vinicio”, come raccontato dall’artista, venne scelto dal padre che decise di chiamarlo come un fisarmonicista che ammirava in modo particolare.

L’infanzia dell’artista, nonostante sia stata caratterizzata da numerose difficoltà in ambito economico, non gli ha impedito di appassionarsi alla musica e di dedicarsi ad essa sin da bambino. Secondo quanto raccontato durante un’intervista a Repubblica, il cantautore ha rivelato di aver disegnato una tastiera su una lastra di legno con un pennarello arancione da piccolo: “Su ogni tasto scritti la sigla di un suono… plong bling bum”.

Ex moglie, cane, dove vive

Nel 1994, Vinicio Capossela è convolato a nozze con una modella americana: il matrimonio della coppia, tuttavia, è durato appena qualche anno per poi concludersi nella separazione. La questione non è mai stata affrontata dall’artista che, sull’argomento, si è sempre mostrato piuttosto evasivo.

Per quanto riguarda il suo quotidiano, il cantautore è estremamente riservato: la sua vita privata, infatti, è totalmente immersa ne mistero e non è noto se il 56enne sia sentimentalmente impegnato.

Sul suo profilo Instagram, tuttavia, tra gli scatti strettamente collegati a questioni di lavoro, molte foto ritraggono un cagnolino dall’espressione e dall’aspetto estremamente dolce.

A quanto si apprende, dopo essere cresciuto in Emilia-Romagna, Vinicio Capossela si è trasferito a Milano. Nel capoluogo lombardo, il consiglio comunale gli ha conferito l’Ambrogino d’Oro, in data 7 dicembre 2019.

In questa occasione, al termine della cerimonia, l’artista ha spiegato a Vista Agenzia Televisiva Nazionale: “Dà veramente un senso di appartenere a una comunità, una comunità vasta, quella di una città. Una città in cui, anche se non sono nato, ho vissuto per la maggior parte del mio tempo. È dal 1993 che sto a Milano. E per la prima volta mi sono sentito veramente parte di questa comunità”.