Documentario Franco Battiato in tv: quando e su quale canale

Documentario Franco Battiato: a distanza di un anno dalla morte del cantautore siciliano arriva in tv il docu-film sulla sua vita.

Documentario Franco Battiato: a un anno dalla morte del maestro, ecco un docu-film che ripercorre la vita del cantautore siciliano che tanto ha dato al panorama della musica italiana.

Documentario Franco Battiato in tv: quando e su quale canale

Documentario Franco Battiato in tv: quando vederlo

Il 18 maggio 2021 veniva a mancare una figura e un punto di riferimento importante della musica italiana. A 76 anni ci lasciava Franco Battiato. Così un anno dopo la sua morte, arriva il documentario Il coraggio di essere Franco” che andrà in onda in prima serata il 18 maggio 2022 alle ore 21.20.

Il docu-film sul cantautore siciliano sarà commentato dalla voce narrante di Alessandro Preziosi. Il racconto è affidato alla nipote di Battiato Cristina e al materiale inedito degli archivi fotografici della famiglia, della Rai, della Cineteca di Bologna, della Universal Music, nonché alle riprese esclusive nelle case di Milano e Milo, in Sicilia, oltre che nei luoghi della spiritualità così profondamente cara al Maestro.

Su quale canale e come vederlo in streaming

Il docu-film Il coraggio di essere Franco” va in onda in tv il 18 maggio alle 21.20 su Rai 1. Gli artisti che arricchiscono e completano il docu-film su Battiato sono: Alice, Luca Madonia, Sonia Bergamasco, Willem Dafoe, Antonio Scurati, Giovanni Caccamo, Vittorio Sgarbi, Marco Travaglio. E Morgan, che esegue in anteprima “Battiato mi spezza il cuore”, il brano composto in occasione della malattia del Maestro.

Appena andrà in onda su Rai 1, ci sarà la possibilità di vederlo anche in streaming sull’applicazione e piattaforma RaiPlay. Un ulteriore opportunità per i tanti appassionati del maestro.

Leggi anche: Esterno notte, il film su Aldo Moro: quando esce al cinema, in tv e in streaming

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram