Ester Pantano: fidanzato, fratello e film dell’attrice di Makari

Chi è Ester Pantano, la giovane attrice che interpreta il ruolo di Suleima in Makari, accanto al protagonista Claudio Gioè.

Chi è Ester Pantano, la giovane attrice che interpreta il ruolo di Suleima in Makari, accanto al protagonista Claudio Gioè.

Ester Pantano: fidanzato, fratello e film dell’attrice di Makari

Ester Pantano, carriera e film dell’attrice di Makari

Ester Pantano è nata il 29 giugno 1990 a Catania e ha 31 anni: la giovane donna rappresenta uno dei volti più interessanti e originali del cinema italiano. Da bambina, l’attrice era molto timida e la madre aveva deciso di farle studiare canto per diventare più estroversa. A questo proposito, durante un’intervista rilasciata a Vanity Fair, l’artista ha raccontato: “Quando ero piccola, mia madre mi ha iscritta a un festival di canto ma, visto che ero super timida, tra una canzone e l’altra l’emozione era talmente forte che scoppiavo a piangere, un fiume in piena. L’idea di fare un corso di teatro è nata da questo: dal cercare un modo per gestire l’emotività senza bloccarla, ma neanche lasciarla libera”.

La sua carriera nel mondo del piccolo schermo è cominciata nel 2012 quando ha ottenuto il suo primo ruolo televisivo nella fiction Il Commissario Montalbano. Nel 2019, poi, Ester Pantano ha partecipato a Duisburg – Linea di Sangue. Il successo, tuttavia, è giunto con La mossa del cavallo – C’era una volta Vigata.

Nel 2021, ha cominciato a interpretare il personaggio di Suleima nella fiction di Rai 1 Makari, insieme a Claudio Gioè e Domenico Centamore.

Sul grande schermo, l’attrice ha fatto parte del cast di Notti magiche e di Labbra blu.

Ester Pantano ha recitato anche a teatro, interpretando ruoli in opere come Call me God, Le stanze di Pasolini e Prometheus.

Chi è Ester Pantano? Vita privata, fidanzato, fratello

Per quanto riguarda la sua vita privata, Ester Pantano è estremamente riservata. L’unica informazione nota riguarda la sua passione per i viaggi. A questo proposito, infatti, la giovane donna ha rivelato: “Penso, per esempio, a New York, una città in cui mi piacerebbe tanto vivere in futuro e che mi ha insegnato che il tempo è prezioso e che fugge un po’ per tutti. Ho sempre avuto una grande fame di cose nuove, di scoperte, e ho sempre cercato il bello in ogni cosa: i viaggi, in questo, sono stati fondamentali perché mi hanno permesso di conoscere decine di ragazzi stranieri che avevano il mio stesso sogno. Mi sentivo uguale a qualcuno che era molto diverso da me”.

Non si hanno informazioni su eventuali relazioni sentimentali della donna.

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram