Immigrazione, blitz della Polizia contro organizzazione che gestiva il traffico di migranti. Coinvolto anche il presunto organizzatore del disastro di Lampedusa

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Fermati dalla Polizia, su ordine della Dda di Palermo, i componenti di un’organizzazione criminale transnazionale accusati d’associazione per delinquere e favoreggiamento dell’immigrazione e permanenza clandestina. Si tratta di eritrei, etiopi, ivoriani e ghanesi che avrebbero favorito con enormi guadagni l’immigrazione di migliaia di connazionali. Tra le persone coinvolte nell’indagine anche il presunto organizzatore del viaggio che portò al naufragio con 366 vittime davanti Lampedusa nell’ottobre 2013.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I 5S al bivio della loro storia

Come i capponi di Renzo, che se le davano di santa ragione mentre era già pronta la loro pentola, nei Cinque Stelle si menano come fabbri incuranti del barbecue che li attende, gentilmente offerto dalle élites finanziarie del Paese con i loro camerieri di destra

Continua »
TV E MEDIA