Prezzi benzina oggi in Italia: come sta funzionando il taglio della accise?

Prezzi benzina oggi in Italia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Prezzi benzina oggi in Italia: come previsto, in seguito alla pubblicazione del Decreto in Gazzetta Ufficiale, ecco la riduzione dei prezzi del carburante. Un respiro che però non durerà per molto tempo.

Prezzi benzina oggi in Italia

Il prezzo del carburante è sceso finalmente sotto i 2 euro a partire da martedì 22 marzo, il primo giorno utile per poter fare un pieno. Dopo la pubblicazione del Decreto in Gazzetta Ufficiale, il prezzo di benzina e diesel poco sopra 1,7 euro al litro oggi in Italia dopo il taglio delle accise. Lo sconto determina un risparmio rispetto ai prezzi attuali di benzina e gasolio pari a circa 15,2 euro su un pieno da 50 litri.

Occhio, ora, al possibile razionamento diesel in ItaliaDopo il caro carburante, potrebbe esserci un altro pensiero per i cittadini italiani in possesso di una macchina con un motore diesel.

Come sta funzionando il taglio della accise?

Il Decreto Draghi sul caro carburante sta dando i suoi frutti sul taglio delle accise sui carburanti di 25 centesimi per 30 giorni. Il decreto energia 2022 proposto dal Governo Draghi prevede il taglio delle accise sulla benzina fino a fine aprile e la rateizzazione delle bollette di luce e gas in 24 rate per le aziende italiane. Inoltre, introdotti bonus sul carburante per affrontare i rincari delle ultime settimane.

Dunque, il Governo è intervenuto sull’accise per offrire ai cittadini una riduzione dei prezzi. In totale quindi il carburante costerà 30,5 centesimi in meno. Per il Gpl le accise diminuiscono invece di 8,5 centesimi, come previsto nel decreto ministeriale. Tuttavia, il Codacons, così come altre associazioni, minaccia controlli a tappeto e denunce alle varie procure per tutti i distributori che non si atterranno alle disposizioni del decreto attuando fedelmente lo sconto.

Per 30-40 giorni le accise saranno così rimodulate:

  • sulla benzina, a 643,24 euro per mille litri;
  • su oli da gas o gasolio usato come carburante, a 532,24 euro per mille litri;
  • su Gpl usati come carburante, a 182,61 euro per mille chilogrammi.

Leggi anche: App prezzi benzina aggiornate in tempo reale: le migliori da scaricare in Italia