Stefania Sandrelli oggi: età, altezza, film, Gino Paolo, malattia, marito e figli

Chi è Stefania Sandrelli, l’attrice italiana ospite di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno nella puntata di venerdì 27 maggio 2022?

Chi è Stefania Sandrelli, l’attrice italiana ospite di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno nella puntata di venerdì 27 maggio 2022?

Stefania Sandrelli oggi: età, altezza, film, Gino Paolo, malattia, marito e figli

Stefania Sandrelli oggi: età, altezza, carriera e film

Stefania Sandrelli è nata il 5 giugno 1946 a Viareggio, in provincia di Lucca, in Toscana, ha 75 anni ed è alta 167 centimetri. Figlia di un perito agrario morto quanto aveva appena 8 anni e di una casalinga, ha un fratello maggiore di nome Sergio, deceduto nel 2013.

Nel mondo dello spettacolo, ha debuttato a 15 anni recitando in Gioventù di notte nel 1961, film di Mario Sequi. Nello stesso anno, ha preso parte al film di Ugo Tognazzi diretto da Luciano Salce Il federale e a Divorzio all’italiana nel 1961, insieme a Marcello Mastroianni. Nel 1964, era ne cast di Sedotta e abbandonata.

Tra i tanti film in cui l’attrice ha recitato, possono essere citati:

  • Il federale, regia di Luciano Salce (1961);
  • Divorzio all’italiana, regia di Pietro Germi (1961);
  • Sedotta e abbandonata, regia di Pietro Germi (1964);
  • Un avventuriero a Tahiti, regia di Jean Becker (1966);
  • L’immorale, regia di Pietro Germi (1967);
  • Brancaleone alle crociate, regia di Mario Monicelli (1970);
  • Profezia di un delitto, regia di Claude Chabrol (1976);
  • Novecento, regia di Bernardo Bertolucci (1976);
  • Quelle strane occasioni, episodio “L’ascensore”, regia di Luigi Comencini (1976);
  • Dove vai in vacanza?, episodio “Sarò tutta per te”, regia di Mauro Bolognini (1978);
  • L’ingorgo, regia di Luigi Comencini (1979);
  • La chiave, regia di Tinto Brass (1983);
  • Vacanze di Natale, regia di Carlo Vanzina (1983);
  • L’attenzione, regia di Giovanni Soldati (1985);
  • La famiglia, regia di Ettore Scola (1987);
  • D’Annunzio, regia di Sergio Nasca (1987);
  • Stradivari, regia di Giacomo Battiato (1988);
  • Mignon è partita, regia di Francesca Archibugi (1988);
  • Matrimoni, regia di Cristina Comencini (1998);
  • La vita come viene, regia di Stefano Incerti (2003);
  • Christine Cristina, regia di Stefania Sandrelli (2010);
  • La passione, regia di Carlo Mazzacurati (2010).

Gino Paolo, malattia, marito e figli

Per quanto riguarda la sua vita privata, Stefania Sandrelli ha cominciato una relazione con Gino Paoli quando aveva soltanto 16 anni. All’epoca della relazione, Paoli era sposato e la loro storia suscitò enorme scalpore nell’Italia dell’epoca. Nel 1964, la coppia ha avuto una figlia, Amanda, che ha preso il cognome Sandrelli dalla madre.

A proposito del rapporto con Gino Paoli, l’attrice ha raccontato in una recente intervista di aver tradito il compagno, affermando: “Mi piaceva tutto, sia fuori che dentro, era proprio bellino come si dice in Toscana, tutto carino vestito e svestito. Quando l’ho conosciuto io ero fidanzata, non ho detto niente all’altro, ho fatto i cavoli miei. Gli ho spaccato casa quando ci siamo lasciati? Già prima. Gli ho trovato la sabbia nel letto che non era la mia e gli ho distrutto casa e lui zitto si è fatto rompere tutto. Poi l’ho perdonato, ma gli ho detto che avevo un ticket. Comunque lui ha sempre negato. Poi l’ho tradito anche io e gliel’ho confessato e lui ha reagito male, tant’è…”.

Nel 1972, Stefania Sandrelli ha sposato l’imprenditore romano Nicky Pende e ha avuto il suo secondo figlio, Vito Pende, nato nel 1972. La coppia si è poi separata nel 1976.

Nel corso della sua vita, l’attrice ha sostenuto la figlia Amanda Sandrelli nel momento in cui le è stato diagnosticato il cancro al seno.

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram