Stefano De Martino: fidanzata, figlio e programma del Conduttore di Stasera tutto è possibile

Stefano De Martino
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Chi è Stefano De Martino, l’ex ballerino di Amici di Maria De Filippi e conduttore del programma Stasera tutto è possibile.

Stefano De Martino: carriera e programma del Conduttore di Stasera tutto è possibile

Stefano De Martino è nato a Torre Annunziata il 3 ottobre 1989 e ha 32 anni. La carriera nel mondo del piccolo schermo del conduttore è cominciata con la sua partecipazione al talent show Amici di Maria De Filippi, su Canale 5. In qualità di ballerino, ha collaborato con il format per le edizioni 2009-2010, 2011-2013, 2015-2018.

Tra il 2015 e il 2016, ha collaborato con Quelli che il calcio, in onda su Rai 2 mentre nel 2016 è stato opinionista a Pequeños Gigantes.

Negli anni successivi, poi, è stato caposquadra in Selfie – Le cose cambiano (2016-2017); mentore a L’Isola dei Famosi(2018); inviato per Made in Sud (dal 2019); conduttore del programma Notte della Taranta (2019); conduttore del Festival di Castrocaro (dal 2019); conduttore di Stasera tutto è possibile (2019, 2021).

Chi è Stefano De Martino? Fidanzata, moglie e figlio

Il nome di Stefano De Martino si trova spesso alla ribalta della cronaca rosa. Dopo essere stato a lungo legato alla cantante Emma Marrone, conosciuta ad Amici, il ballerino ha avuto una relazione con la showgirl argentina Belen Rodriguez, cominciata nel 2012. La coppia è convolata a nozze il 20 settembre 2013. Il 9 aprile dello stesso anno, De Martino e Belen avevano avuto il loro primo figlio, Santiago.

Il matrimonio tra il conduttore e la showgirl argentina si è concluso nel 2015 con la separazione ma, nel 2019, la coppia si è riavvicinata, salvo poi separarsi nuovamente a maggio del 2020.

Al ballerino, inoltre, sono stati attribuiti numerosi flirt con varie esponenti del mondo dello spettacolo. L’ultima liaison vedrebbe il ballerino legato all’influencer ed ex concorrente del GF Vip Paola Di Benedetto: la notizia, tuttavia, non è stata confermata né smentita dai diretti interessati.