Autostrada per il tribunale

Questa ancora dovevamo sentirla. La Brebemi porta davanti al giudice l’A4. Il motivo? Una pubblicità comparativa troppo aggressiva sui cartelloni stradali