Niente tregua, Gaza è un inferno

Hamas riesce a catturare un soldato israeliano. Riprendono gli attacchi e nella Striscia torna a scorrere sangue, ormai i morti non si contano più. Il governo Usa stanzia aiuti per la difesa di Tel Aviv

Bagno di sangue a Gaza

Striscia ancora bombardata a tappeto dai raid israeliani che sinora hanno fatto 170 morti, tra cui donne e bambini. Ma Hamas non si ferma e fa cadere una pioggia di missili verso Israele

Israele la fa pagare ancora ad Hamas

Venti di guerra sempre più forti in Medioriente. Nuovo inferno di fuoco a Gaza nella notte. Due palestinesi ammazzati nei bombardamenti. Non si ferma la vendetta di Netanyahu. Il mondo ora ha l’obbligo di intervenire