Dalla legnata in campo a quelle di piazza

Il Brasile si sveglia dallo choc tedesco e si scopre a pezzi. Finita la sbornia mondiale tornano i malumori per la sprecopoli sul calcio. Roussef sempre più nella melma. Si teme il ritorno della rivolta di popolo