9 giugno, il bollettino sul coronavirus in Italia oggi: 2199 contagiati, 77 morti, 8.912 guariti

9 giugno 2021 coronavirus covid casi oggi bollettino 1
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il bollettino del ministero della Salute di oggi, mercoledì 9 giugno 2021, sul coronavirus in Italia con i casi di Covid-19 nelle regioni: 2.199 contagiati e 77 morti. I guariti sono 8.912. Le terapie intensive scendono di 27 unità, i ricoveri sono 303 in meno. Sono 218.738 i tamponi, il tasso di positività è all’1% (e cresce dello 0,1%). I dati della Protezione Civile ci dicono che ieri si sono verificati 1896 casi e 102 morti. I guariti sono stati 17.038. Articolo in aggiornamento, clicca qui per aggiornare

Il bollettino sul coronavirus di mercoledì 9 giugno 2021 in pdf

9 giugno 2021: il bollettino sul coronavirus in Italia oggi

Sono quindi 2.199 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 1.896. Sono invece 77 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 102. In totale i casi dall’inizio dell’epidemia sono 4.237.790, i morti 126.767. I dimessi ed i guariti sono invece 3.936.088, con un incremento di 8.912 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi scendono a 174.935, in calo di 6.791 nelle ultime 24 ore. Nel dettaglio la ripartizione regionale dei casi di coronavirus di oggi secondo il bollettino degli enti locali è questa:

  • in Abruzzo ci sono 48 nuovi casi e nessun morto; il totale dei tamponi ammonta a 3498 e il tasso di positività è al 1.37%; le dosi di vaccino in totale sono 890875;
  • La Basilicata ha 33 nuovi casi e nessun morto; il totale dei tamponi ammonta a 895 e il tasso di positività è al 3.96%; le dosi di vaccino in totale sono 367319;
  • in Calabria ci sono 114 nuovi casi e 2 morti; il totale dei tamponi ammonta a 2584 e il tasso di positività è al 4.41%; le dosi di vaccino in totale sono 1183729;
  • La Campania ha 257 nuovi casi e 20 morti; il totale dei tamponi ammonta a 10402 e il tasso di positività è al 2.47%; le dosi di vaccino in totale sono 3837223;
  • in Emilia-Romagna ci sono 107 nuovi casi e 2 morti; il totale dei tamponi ammonta a 11153 e il tasso di positività è allo 0.96%; le dosi di vaccino in totale sono 2964239;
  • in Friuli Venezia Giulia ci sono 25 nuovi casi e nessun morto; il totale dei tamponi ammonta a 4560 e il tasso di positività è allo 0.55%; le dosi di vaccino in totale sono 819722;
  • Il Lazio ha 126 nuovi casi e 7 morti; il totale dei tamponi ammonta a e il tasso di positività è all’%; le dosi di vaccino in totale sono 3834613;
  • in Liguria ci sono 20 nuovi casi e 3 morti; il totale dei tamponi ammonta a 3112 e il tasso di positività è allo 0.64%; le dosi di vaccino in totale sono 1061899;
  • la Lombardia ha 322 nuovi casi e 10 morti; il totale dei tamponi ammonta a 43271 e il tasso di positività è all0 0.74%; le dosi di vaccino in totale sono 6857192;
  • Nelle Marche ci sono 82 nuovi casi e nessun morto; il totale dei tamponi ammonta a 2492 e il tasso di positività è al 3.29%; le dosi di vaccino in totale sono 1012648;
  • in Molise ci sono 3 nuovi casi e nessun morto; il totale dei tamponi ammonta a 472 e il tasso di positività è allo 0.64%; le dosi di vaccino in totale sono 212041;
  • in Piemonte ci sono 137 nuovi casi e 3 morti; il totale dei tamponi ammonta a 6818 e il tasso di positività è al 2.01%; le dosi di vaccino in totale sono 2812444;
  • La provincia di Bolzano ha 14 nuovi casi e 1 morto; il totale dei tamponi ammonta a 758 e il tasso di positività è all’1.85%; le dosi di vaccino in totale sono 354090;
  • La provincia di Trento ha 33 nuovi casi e nessun morto; il totale dei tamponi ammonta a 944 e il tasso di positività è al 3.50%; le dosi di vaccino in totale sono 333544;
  • in Puglia ci sono 185 nuovi casi e 8 morti; il totale dei tamponi ammonta a 6996 e il tasso di positività è al 2.64%; le dosi di vaccino in totale sono 2684849;
  • La Sardegna ha 37 nuovi casi e 2 morti; il totale dei tamponi ammonta a 3868 e il tasso di positività è allo 0.96%; le dosi di vaccino in totale sono 1018670;
  • in Sicilia ci sono 320 nuovi casi e 2 morti; il totale dei tamponi ammonta a 14908 e il tasso di positività è al 2.15%; le dosi di vaccino in totale sono 2956530;  
  • in Toscana ci sono 127 nuovi casi e 9 morti; il totale dei tamponi ammonta a 8553 e il tasso di positività è all’1.48%; le dosi di vaccino in totale sono 2382023;
  • L’Umbria ha 21 nuovi casi e 1 morto; il totale dei tamponi ammonta a 1792 e il tasso di positività è all’1.17%; le dosi di vaccino in totale sono 584407;
  • in Valle d’Aosta ci sono 4 nuovi casi e nessun morto; il totale dei tamponi ammonta a 219 e il tasso di positività è all’1.83%; le dosi di vaccino in totale sono 82131;
  • Il Veneto ha 126 nuovi casi e 7 morti; il totale dei tamponi ammonta a e il tasso di positività è allo%; le dosi di vaccino in totale sono 3153369;

Sono 218.738 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 220.917. Il tasso di positività al Covid è all’1%, stabile rispetto allo 0,8% di ieri. Le regioni con il maggior numero di casi sono Lombardia (322), Sicilia (320) e Campania (257).

9 giugno 2021, il bollettino sul coronavirus in Sicilia e Lombardia

Sono 320 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 14.908 tamponi processati, con una incidenza appena superiore al 21,1%. La Regione è al secondo posto in Italia per numero di contagi giornalieri dietro alla Lombardia. Le vittime sono state 2 e fanno salire il totale a 5.890. Il numero degli attuali positivi è di 7.322 con una diminuzione di 384 casi dopo il lieve aumento limitato alla giornata di ieri. I guariti sono 702.

Negli ospedali i ricoverati sono 404, 6 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 39, tre in meno rispetto al bollettino precedente. La distribuzione di casi registrati per province: Palermo con 68 casi, Catania 66, Messina 21, Siracusa 28, Trapani 16, Ragusa 34, Agrigento 21, Caltanissetta 8, Enna 58.

Con 43.271 tamponi effettuati, sono 322 i nuovi casi in Lombardia con il tasso di positività in leggero calo allo 0.7% (ieri 0.8%). Diminuiscono sia i ricoveri in terapia intensiva (-2, 143) che quelli negli altri reparti (-63, 754). I decessi sono 10 per un totale complessivo di 33.696 morti in regione dall’inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 72 i casi nella città metropolitana di Milano, di cui 44 a Milano città, 52 a Brescia, 26 a Como, 25 a Pavia, 24 a Varese, 23 a Mantova, 22 a Bergamo, 21 a Monza e Brianza, 14 a Lecco, 13 a Sondrio, 11 a Cremona, 5 a Lodi.

Coronavirus Italia oggi, i casi di mercoledì 9 giugno in Piemonte, Liguria e Campania

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 137 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 10 dopo test antigenico), pari allo 0.9% di 15.038 tamponi eseguiti, di cui 8.220 antigenici. Dei 137 nuovi casi, gli asintomatici sono 67 (48,9%). I casi sono 26 di screening, 86 contatti di caso, 25 con indagine in corso, 4 in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali, 22 in ambito scolastico e 111 tra la popolazione generale.

Il totale dei casi positivi diventa quindi 365.762, di cui 29.472 Alessandria, 17.441 Asti, 11.497 Biella, 52.784 Cuneo, 28.16 Novara, 195.760 Torino, 13.686 Vercelli, 12.956 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.499 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi.

Sono invece 257 i nuovi casi di coronavirus emersi in Campania dall’analisi di 10.402 tamponi molecolari. Nel bollettino odierno diffuso dall’Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 20 nuovi decessi, 8 dei quali avvenuti nelle scorse 48 ore e 12 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. Il totale dei decessi in Campania da inizio pandemia è 7.288. I nuovi guariti sono 782, il totale dei guariti è 352.687. In Campania sono 43 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 518 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

Infine, sono 20 i nuovi casi di coronavirus registrati in Liguria nelle ultime 24 ore, a fronte di 5.205 tamponi, di cui 3.112 molecolari e 2.093 test rapidi antigenici.
Il tasso di positività si attesta allo 0,38%, che diventa lo 0,64% se si considerano i soli tamponi molecolari. Sono 14 i nuovi casi nell’area metropolitana di Genova, di cui 13 in Asl 3 e uno in Asl 4 chiavarese, quattro i nuovi casi nel savonese, uno nello spezzino e nessuno nell’imperiese.

Da aggiungere anche un positivo non residente in Liguria. Da inizio pandemia, salgono a 102.982 i casi riscontrati sul territorio regionale, a fronte di 1.314.935 tamponi molecolari, a cui dal 14 gennaio si sono aggiunti 340.367 test rapidi antigenici. Tre le nuove vittime riportate nell’ultimo bollettino, con il totale da inizio pandemia che sale a 4.340.

9 giugno 2021: il bollettino sul coronavirus in Calabria, Lazio ed Emilia-Romagna

Tornano a crescere i nuovi positivi in Calabria con un lieve incremento anche del tasso di positività che resta comunque sotto il 5%. I contagi sono 114 (ieri 61%) con un rapporto tra tamponi fatti e positivi che sale al 4,41% dal 2,34 di ieri. Anche oggi sono due le vittime, con il totale che sale a 1.196. Prosegue invece la decrescita (-10) dei ricoverati in area medica (172) mentre restano stabili a 13 quelli in terapia intensiva. Prosegue la diminuzione anche dei casi attivi (-159) e degli isolati a domicilio (-139) e crescono di 271 unità i guariti. Ad ad oggi sono stati effettuati 889.518 tamponi con 67.872 positivi.

Sono 107 i nuovi contagi di Coronavirus in Emilia-Romagna, rilevati nelle ultime 24 ore con 19.033 tamponi. Prosegue il calo di ricoverati e casi attivi e si registrano altri due morti. Il bollettino quotidiano della Regione segnala che sono 37 i nuovi contagiati asintomatici e che tra le province al primo posto c’è Forlì-Cesena con 29 casi, seguita da Bologna con 15 casi più due del circondario imolese. I guariti sono 740 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 361.632. I casi attivi sono 10.323 (-635), il 95,8% in isolamento a casa. I due deceduti sono una 80enne del Modenese e una 98enne del Ravennate. In terapia intensiva ci sono 69 persone (-1), negli altri reparti Covid 360 (-25).

Oggi nel Lazio infine, su oltre 10mila tamponi e oltre 12mila antigenici per un totale di oltre 22mila test, si registrano 179 nuovi casi positivi, 7 decessi e 1.237 guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,7%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,8%. A Roma i nuovi casi sono 89. Nella Asl Roma 1 sono 44 e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si regista 1 decesso. Nella Asl Roma 2 sono 32 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso. Nella Asl Roma 3 sono 13 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; si registra 1 decesso.

Coronavirus Italia oggi, i casi di mercoledì 9 giugno 2021 in Sardegna, Trentino e Valle d’Aosta

Nelle ultime 24 ore i medici hanno rilevato quattro nuovi casi positivi al Covid-19 in Valle d’Aosta a fronte di 122 persone sottoposte a tampone. La struttura ospedaliera non ha registrato decessi (il numero totale dall’inizio della pandemia resta 472). I guariti sono 16 mentre i ricoverati all’ospedale Parini di Aosta scendono a cinque, nessuno in terapia intensiva. I contagiati attuali sono 118, 12 in meno di ieri.

Sono invece 37 i nuovi casi di positività al Coronavirus accertati in Sardegna nell’aggiornamento dell’Unità di crisi regionale, 2 i decessi, 3.868 i test in più eseguiti. Scendono sotto i 100 i pazienti ricoverati (94, 6 in meno rispetto al dato precedente), mentre resta invariato il numero dei pazienti (6) in terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono 12.104 persone, i guariti in più sono 109. Dei 56.937 casi positivi complessivamente accertati, 14.903 (+13) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.665 nel Sud Sardegna, 5.161 a Oristano, 10.931 (+5) a Nuoro, 17.263 (+19) a Sassari.

In Trentino infine sono 21 i nuovi casi di Covid-19 su 1.598 tamponi processati nella giornata di ieri. Per il secondo giorno consecutivo non sono stati registrati decessi per un totale di 1.424 vittime da inizio pandemia (974 da ottobre). I pazienti covid ricoverati negli ospedali trentini sono 25 di cui 6 in rianimazione. Ad oggi le dosi di vaccino contro il coronavirus somministrate sono 329.393 di cui 100.478 sono seconde dosi.

9 giugno 2021: il bollettino sul coronavirus oggi in Abruzzo, Umbria e Friuli Venezia Giulia

Sono complessivamente 74362 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Rispetto a ieri si registrano 48 nuovi casi (di età compresa tra 7 e 77 anni). I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 10, di cui 7 residenti in provincia dell’Aquila, 1 in provincia di Chieti e 2 in provincia di Teramo. Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2498. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 69759 dimessi/guariti (+404 rispetto a ieri).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 2105 (-356 rispetto a ieri). Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 1140231 tamponi molecolari (+3498 rispetto a ieri) e 473064 test antigenici (+1100 rispetto a ieri). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1.0 per cento. 81 pazienti (-7 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 4 (-2 rispetto a ieri con 0 nuovi ingressi) in terapia intensiva.

Ancora due ricoverati Covid in meno negli ospedali dell’Umbria, ora 47, cinque dei quali, dato stabile, nelle terapie intensive. Secondo il sito della regione aggiornato al 9 giugno, nell’ultimo giorno sono stati registrati 21 nuovi positivi, 66 guariti e un nuovo morto. Gli attualmente positivi sono 1.151, 46 in meno di martedì. Sono stati analizzati 1.792 tamponi, con un tasso di positività dell’1,1 per cento sui soli molecolari.

Infine oggi in Friuli Venezia Giulia su 6.137 tra test e tamponi sono state riscontrate 25 positività al Covid 19, pari allo 0,40%. Nel dettaglio, il totale dei casi è stato rilevato dall’analisi di 4.560 tamponi (tra i quali rientrano 7 migranti individuati sul territorio di Gorizia) con una percentuale di positività dello 0,55%; nessun caso è invece emerso dai 1.577 test rapidi antigenici realizzati. Nella giornata odierna non si registrano decessi. I ricoveri nelle terapie intensive rimangono 3 mentre quelli negli altri reparti scendono a 23 (-6).

I decessi complessivamente ammontano a 3.793, con la seguente suddivisione territoriale: 817 a Trieste, 2.008 a Udine, 675 a Pordenone e 293 a Gorizia. I totalmente guariti sono 93.148, i clinicamente guariti 5.645, mentre quelli in isolamento oggi scendono a 4.645 (-20).

Coronavirus Italia oggi, il bollettino di martedì 8 giugno 2021 in Basilicata, Alto Adige e Marche

Sono 33 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2 in Basilicata oggi, su un totale di 862 tamponi molecolari, e non si registrano decessi. Lo rende noto la task force regionale della Basilicata con il consueto bollettino. I lucani guariti o negativizzati sono 59. Con questo aggiornamento, i casi attualmente positivi sono 3.067 (-28). I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 43 (-1) di cui nessuno in terapia intensiva.

Per la vaccinazione, ieri sono state effettuate 4.585 somministrazioni. Finora sono 239.321 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (43,3 per cento) e 128.212 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (23,2 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 367.533. I residenti in Basilicata sono 553.254.

Aumentano invece i casi positivi al Covid-19 rilevati nelle Marche nelle ultime 24 ore, lo fa sapere il servizio Sanità della Regione comunicando che sono stati testati 3.004 tamponi: 1.536 nel percorso nuove diagnosi (1.024 tamponi molecolari e 512 screening con percorso antigenico) e 1.468 nel percorso guariti. I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 82 di cui 25 rilevati nella provincia di Macerata dove i contagi da inizio emergenza salgono a 21.249, otto ad Ancona (32.993), 27 a Pesaro-Urbino (23.343), 12 a Fermo (10.232), otto ad Ascoli Piceno (11.334) e due fuori regione (4.104).

Questi casi comprendono 15 soggetti sintomatici, 25 contatti in setting domestico, 32 contatti stretti di casi positivi, due contatti in setting lavorativo, tre contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione, un contatto proveniente da fuori regione, mentre altri quattro casi sono in fase di approfondimento epidemiologico. Tra i 512 test antigenici sono stati registrati otto positivi con un rapporto casi/test pari all’1,6% (ieri era all’1,2%), mentre il rapporto tra contagi e tamponi molecolari si attesta all’8% (ieri era al 3,7%).

Infine nelle ultime 24 ore in Alto Adige sono stati registrati un decesso e 21 nuovi casi covid. Il numero delle vittime dall’inizio della pandemia sale così a 1.179. Sono risultati positivi 14 tamponi pcr su 758 e 7 test antigenici su 3.147. Nei reparti di terapia intensiva restano due pazienti, mentre quelli nei normali reparti ospedalieri sono 12. In quarantena si trovano 943 altoatesini, ovvero per la prima volta dopo molti mesi sotto soglia mille. Il numero dei guariti sale di 28.

9 giugno 2021, i casi di coronavirus in Puglia, Veneto e Toscana

Sono in aumento oggi in Puglia rispetto a ieri i nuovi casi di Covid 19 a fronte di una decrescita dei test. Calano i decessi. Buona la crescita dei nuovi guariti e pertanto prosegue il calo degli attuali positivi e dei ricoverati, questi ultimi in modo lieve. Il bollettino epidemiologico quotidiano è stilato dalla Regione sulla base delle informazioni del dipartimento Promozione della Salute.

Su 6.996 test per l’infezione da coronavirus sono stati rilevati 185 casi positivi: 77 in provincia di Bari, 27 in provincia di Brindisi, 17 nella provincia Bat, 31 in provincia di Foggia, 20 in provincia di Lecce, 8 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione, 4 casi di provincia di residenza non nota. Ieri i nuovi casi erano 134 su 8.302 test. Sono stati registrati 8 decessi: 7 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Lecce. Ieri i morti erano 17. In tutto hanno perso la vita 6.570 persone. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.549.087 test. Sono 228.669 i pazienti guariti mentre ieri erano 227.679 (+990). I casi attualmente positivi sono 16.518 mentre ieri erano 17.331 (-813). I pazienti ricoverati sono 357 mentre ieri erano 372 (-15).

Sono invece 126 i nuovi casi di covid-19 trovati in Veneto nelle ultime 24 ore. A dirlo è il bollettino quotidiano della Regione Veneto. Prosegue il calo dei positivi ad oggi in isolamento (6.327, 180 in meno rispetto a ieri) e dei ricoveri (478, 12 in meno). Sette i decessi registrati nelle ultime 24 ore.

Infine in Toscana ci sono 127 nuovi casi di Coronavirus, su 8.533 tamponi molecolari e 7.345 test antigenici rapidi, nove decessi e 425 guariti. Lo riporta il bollettino giornaliero trasmesso dalla Regione alla protezione civile nazionale. Il tasso dei positivi raggiunge oggi lo 0,8% in rapporto al totale dei tamponi e il 2,2% in relazione alle nuove diagnosi. Prosegue nell’ultima giornata la tendenza positiva di alleggerimento del carico sugli ospedali. Il totale dei ricoverati nelle aree Covid flette a 341 (-33 rispetto a ieri), di cui 80 in terapia intensiva (quattro in meno). Dall’inizio dell’emergenza sono 242.786 i contagi accertati 230.765 le guarigioni e 6.784 i decessi.

Coronavirus Italia, i casi e i dati di martedì 8 giugno 2021

Ieri invece sono stati 102 i morti per il Covid registrati nelle ultime 24 ore (il giorno prima erano stati 65). I positivi sono stati 1.896, in lieve aumento rispetto ai 1.273 del giorno prima, secondo i dati del ministero della Salute.  Il tasso di positività al Covid è sceso ieri per la prima volta da diversi mesi solo la soglia dell’1%: secondo quanto emerge dai dati del ministero della Salute, era allo 0,8% (il giorno prima era dell’1,5%). Sono stati 220.917 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Il giorno prima erano stati 84.567.

Il bollettino sul coronavirus di martedì 8 giugno 2021 in pdf

Mentre è proseguito il calo dei ricoveri, con le terapie intensive che sono 71 in meno (il giorno prima -15) con 17 ingressi del giorno, ai minimi di sempre, e sono scesia 688. Giù anche i ricoveri ordinari, 225 in meno (il giorno prima -53), 4.685 in totale.  Il tasso di positività è crollato allo 0,85% (ieri era all’1,5%), il dato più basso dell’anno, simile ai tassi registrati a fine estate (ma all’epoca si contavano solo i tamponi molecolari, il giorno prima anche gli antigenici).

Leggi anche: