Coronavirus Italia oggi, il bollettino di venerdì 28 maggio: 3.738 contagiati, 126 morti e 10.534 guariti

28 maggio 2021 bollettino coronavirus italia oggi venerdì
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il bollettino del ministero della Salute sul coronavirus in Italia oggi venerdì 28 maggio 2021 con i casi di Covid-19 nelle regioni e i dati della Protezione Civile:  3.738 contagiati, 126 morti e 10.534 guariti. Le terapie intensive sono 64 in meno, scendono di 515 unità i ricoveri. I tamponi sono 249.911, il tasso di positività è dell’1,5% (-0,2%%). Ieri 4.147 contagiati, 171 morti e 10.808 guariti. Articolo in aggiornamento, clicca qui per aggiornare

Il bollettino sul coronavirus di oggi, venerdì 28 maggio, in pdf

Coronavirus Italia oggi, il bollettino di venerdì 28 maggio 2021

Sono quindi 3.738 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 4.147. Sono invece 126 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 171. Sono 249.911 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 243.967. Il tasso di positività è dell’1,5%, in lieve calo rispetto all’1,7% di ieri.  Nel dettaglio la ripartizione regionale dei casi di coronavirus di oggi secondo il bollettino degli enti locali è questa:

  • in Abruzzo ci sono nuovi 43 casi e 3 morti; il totale dei tamponi ammonta a 3225 e il tasso di positività è all’1.33%; le dosi di vaccino in totale sono 748066;
  • La Basilicata ha 58 nuovi casi e 2 morti; il totale dei tamponi ammonta a 875 e il tasso di positività è al 6.63%; le dosi di vaccino in totale sono 314131;
  • in Calabria ci sono 105 nuovi casi e 5 morti; il totale dei tamponi ammonta a 2486 e il tasso di positività è al 4.22%; le dosi di vaccino in totale sono 994129;
  • La Campania ha 477 nuovi casi e 15 morti; il totale dei tamponi ammonta a 15693 e il tasso di positività è al 3.04%; le dosi di vaccino in totale sono 3135599;
  • in Emilia-Romagna ci sono 258 nuovi casi e 4 morti; il totale dei tamponi ammonta a 22685 e il tasso di positività è al %1.14; le dosi di vaccino in totale sono 2514004;
  • in Friuli Venezia Giulia ci sono 21 nuovi casi e 1 morto; il totale dei tamponi ammonta a 4385 e il tasso di positività è allo 0.48%; le dosi di vaccino in totale sono 696162;
  • Il Lazio ha 296 nuovi casi e 11 morti; il totale dei tamponi ammonta a 11659 e il tasso di positività è al 2.54%; le dosi di vaccino in totale sono 3181631;
  • in Liguria ci sono 67 nuovi casi e 1 morto; il totale dei tamponi ammonta a 5753 e il tasso di positività è allo 1.16%; le dosi di vaccino in totale sono 920538;
  • la Lombardia ha 661 nuovi casi e 29 morti; il totale dei tamponi ammonta a 45540 e il tasso di positività è all’1.45%; le dosi di vaccino in totale sono 5733231;
  • Nelle Marche ci sono 103 nuovi casi e nessun morto; il totale dei tamponi ammonta a 2923 e il tasso di positività è al 3.52%; le dosi di vaccino in totale sono 858026;
  • in Molise ci sono 5 nuovi casi e nessun morto; il totale dei tamponi ammonta a 306 e il tasso di positività è all’1.63%; le dosi di vaccino in totale sono 181927;
  • in Piemonte ci sono 279 nuovi casi e 7 morti; il totale dei tamponi ammonta a 23081 e il tasso di positività è all’1.21%; le dosi di vaccino in totale sono 2420832;
  • La provincia di Bolzano ha 41 nuovi casi e nessun morto; il totale dei tamponi ammonta a 825 e il tasso di positività è al 4.97%; le dosi di vaccino in totale sono 299740;
  • La provincia di Trento ha 40 nuovi casi e nessun morto; il totale dei tamponi ammonta a 2040 e il tasso di positività è all’1.46%; le dosi di vaccino in totale sono 287324;
  • in Puglia ci sono 250 nuovi casi e 10 morti; il totale dei tamponi ammonta a 7834 e il tasso di positività è al 3.19%; le dosi di vaccino in totale sono 2233562;
  • La Sardegna ha 52 nuovi casi e 3 morti; il totale dei tamponi ammonta a 3692 e il tasso di positività è all’1.41%; le dosi di vaccino in totale sono 848183;
  • in Sicilia ci sono 418 nuovi casi e 9 morti; il totale dei tamponi ammonta a 19386 e il tasso di positività è al 2.16%; le dosi di vaccino in totale sono 2430987;  
  • in Toscana ci sono 301 nuovi casi e morti; il totale dei tamponi ammonta a 10276 e il tasso di positività è al 2.93%; le dosi di vaccino in totale sono 2012120;
  • L’Umbria ha 63 nuovi casi e 4  morti; il totale dei tamponi ammonta a 5636 e il tasso di positività è all’1.12%; le dosi di vaccino in totale sono 502971;
  • in Valle d’Aosta ci sono 4 nuovi casi e nessun morto; il totale dei tamponi ammonta a 86 e il tasso di positività è al 4.65%; le dosi di vaccino in totale sono 70456;
  • Il Veneto ha 189 nuovi casi e 5 morti; il totale dei tamponi ammonta a e il tasso di positività è al%; le dosi di vaccino in totale sono 2692113;

Sono 1.142 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, in calo di 64 rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 41 (ieri erano stati 38). Sono invece 7.192 i pazienti ricoverati con sintomi nei reparti ordinari, 515 in meno nelle ultime 24 ore.

Coronavirus Italia oggi, i casi in Sicilia e Lombardia

Sono 418 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia, su 19.386 tamponi processati, con una incidenza del 2,1%. La Regione resta al terzo posto in Italia per numero di contagi giornalieri. Le vittime sono state 9 e portano il totale a 5.807. Il numero degli attuali positivi è di 10.615 con una diminuzione di 725 casi. I guariti sono 1.134.
Negli ospedali i ricoverati sono 585, 31 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 73, 8 in meno rispetto al bollettino precedente. La distribuzione tra le province vede Catania con 168 casi seguita da Palermo con 72, Messina 51, Agrigento 41, Siracusa 25, Trapani 23, Ragusa 20, Caltanissetta 11, Enna 7.

Continuano invece  a migliorare in Lombardia i dati sulla diffusione del coronavirus. In calo la percentuale tra tamponi effettuati e positivi, diminuiscono i ricoveri e le vittime. A fronte di 45.540 tamponi effettuati, sono 661 i nuovi positivi (1,4%). I guariti/dimessi ammontano a un totale complessivo di 767.807 (+852), di cui 3.090 dimessi e 764.717 guariti. In terapia intensiva restano 248 pazienti (-12) mentre quelli non in terapia intensiva sono 1.233 (-66). I decessi arrivano a un totale di 33.580 (+29) I nuovi casi per provincia: Milano: 189 di cui 85 a Milano citta’; Bergamo: 67; Brescia: 55; Como: 52; Cremona: 15; Lecco: 24; Lodi: 10; Mantova: 28; Monza e Brianza: 68; Pavia: 37; Sondrio: 10; Varese: 84.

28 maggio 2021: il bollettino sul coronavirus in Piemonte, Campania ed Emilia-Romagna

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 279 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 16 dopo test antigenico), pari al 1,2% di 23.081 tamponi eseguiti, di cui 17.041 antigenici. Dei 279 nuovi casi, gli asintomatici sono 119 (42.7%). I casi sono 40 di screening, 173 contatti di caso, 66 con indagine in corso, 8 in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali, 40 in ambito scolastico e 231 tra la popolazione generale. Il totale dei casi positivi diventa quindi 363.794, di cui  29.337 Alessandria, 17.354 Asti, 11.417 Biella, 52.480 Cuneo, 27.94 Novara, 194.795 Torino, 13.588 Vercelli, 12.881 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.489 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.505 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Sale invece ancora, anche se di poco, l’indice di positività in Campania. Secondo i dati dell’Unità di crisi della Regione, nelle ultime 24 ore sono 477 i casi positivi su 11.115 tamponi molecolari esaminati. Il tasso di incidenza è, dunque, pari al 4,29% rispetto al 4,03% precedente. I morti sono 15. Le persone guarite sono 1.258. Negli ospedali calano i posti occupati in terapia intensiva (69), e i ricoveri in degenza: oggi sono 761.

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, infine, in Emilia-Romagna si sono registrati 383.282 casi di positivita’, 258 in piu’ rispetto a ieri, su un totale di 22.685 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri e’ dell’1,1 per cento”. Lo ha riferito la Regione nel consueto bollettino sull’emergenza: “Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 1.220 in piu’ rispetto a ieri e raggiungono quota 353.718. Purtroppo, si registrano quattro nuovi decessi

Coronavirus Italia oggi, il bollettino di venerdì 28 maggio 2021 in Calabria, Valle d’Aosta e Sardegna

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 791.284 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 860.788 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 66.559 (+105 rispetto a ieri), quelle negative 724.725. Cala invece ancora il contagio in Valle d’Aosta: nelle ultime 24 ore sono stati rilevati quattro nuovi casi positivi a fronte di 119 persone sottoposte a tampone. Non ci sono stati decessi (il numero totale delle vittime è 472). I contagiati scendono a 220, 15 in meno di ieri. I guariti sono 19. E’ quanto si legge nel Bollettino di aggiornamento dell’emergenza Covid-19 diffuso dalla Regione sulla base dei dati forniti dall’Usl. I ricoverati ospedalieri sono otto e la terapia intensiva del Parini di Aosta rimane Covid free.

Sono infine 52 i nuovi casi di Covid accertati in Sardegna, secondo l’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale, che segnala anche altri tre decessi: il bilancio totale delle vittime sale così a 1.459, quello delle positività riscontrate, invece, raggiunge quota 56.591 dall’inizio della pandemia. In totale sono stati eseguiti 1.298.900 tamponi, per un incremento complessivo di 3.692 test rispetto al dato precedente. Sono 150 (-5) i ricoverati in ospedale in area medica, mentre sono 16 (-2) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.697 e i guariti sono 42.269 (+135).

28 maggio 2021: il bollettino sul coronavirus oggi nel Lazio e in Friuli Venezia Giulia

Oggi nel Lazio, su oltre 11mila tamponi e oltre 15mila antigenici per un totale di oltre 27mila test, si registrano 296 nuovi casi positivi, 11 decessi e 1.272 guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,5%. A Roma i nuovi casi sono 168. Nella Asl Roma 1 sono 68 e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registano 2 decessi. Nella Asl Roma 2 sono 78 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 2 decessi. Nella Asl Roma 3 sono 22 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; si registrano 2 decessi.

Oggi in Friuli Venezia Giulia invece su un totale di 6.653 test e tamponi sono state riscontrate 21 positività al Covid 19, pari allo 0,31%. Nel dettaglio, dall’analisi di 4.385 tamponi molecolari sono stati rilevati 14 nuovi contagi, per una percentuale di positività dello 0,32%; da 2.268 test rapidi antigenici 7 casi (0,31%). Oggi si registra un decesso, mentre i ricoveri nelle terapie intensive scendono a 6 (-2) e quelli in altri reparti rimangono stabili a 41. I decessi complessivamente ammontano a 3.785, con la seguente suddivisione territoriale: 814 a Trieste, 2.006 a Udine, 673 a Pordenone e 292 a Gorizia. I totalmente guariti sono 92.472, i guariti clinici 5.679 e le persone in isolamento scendono a 4.905.

Coronavirus Italia oggi, il bollettino di venerdì 28 maggio 2021 in Abruzzo e Puglia

Sono 43 i casi di Covid-19 registrati oggi in Abruzzo e risultati dai 4.657 test effettuati (3.225 tamponi molecolari 1.432 test antigenici), con il totale dei contagi che, da inizio emergenza, sale a 73.917. I casi di oggi fanno riferimento a persone di età compresa tra un anno e i 91 anni, inclusi 6 giovani sotto i 19 anni: 2 residenti in provincia dell’Aquila, 1 in provincia di Pescara, 2 in provincia di Chieti e 1 in provincia di Teramo.

Del totale dei casi positivi, 18.639 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+13 rispetto a ieri), 19.222 in provincia di Chieti (+13), 18.062 in provincia di Pescara (+6), 17.238 in provincia di Teramo (+11), 578 fuori regione (invariato) e 178 (invariato) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 3 casi e sale a 2.478.

Scende invece di mezzo punto percentuale, rispetto a ieri, il tasso di positività in Puglia che passa dal 3,69 al 3,19 registrato oggi quando, dei 7.834 test processati per accertare l’infezione da coronavirus, 250 hanno dato esito positivo. Poco più di un quinto dei nuovi positivi è stato accertato in provincia di Bari in cui si contanto 51 malati covid in più. Altri 49 sono stati rilevati nel brindisino, 47 in provincia di Taranto, 46 nella Bat, 40 nel foggiano e 13 nel tarantino. Un caso riguarda un residente fuori regione e di altri tre non è nota la provincia di residenza.

Gli attualmente positivi sono 26.629 di cui 722 ricoverati: si tratta di 45 ospedalizzati in meno rispetto a ieri. Le vittime del virus sono state 10 di cui 4 nel tarantino. 3 nel leccese e una in ognuna delle province di Bari, Brindisi e Bat. Il numero complessivo dei guariti da inizio pandemia a oggi sale a 216.803:
1.496 in più rispetto a ieri.

28 maggio 2021: il bollettino sul coronavirus oggi in Basilicata e nelle Marche

Sono 58 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2 (57 sono residenti) in Basilicata, su un totale di 875 tamponi molecolari, e si registrano 2 decessi per Covid-19. Lo rende noto la task force regionale della Basilicata con il consueto bollettino. I lucani guariti o negativizzati sono 103. Con questo aggiornamento, i casi attualmente positivi sono 3.966 (-43). I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 72 di cui 3 in terapia intensiva.

Per la vaccinazione, ieri sono state effettuate 3.610 somministrazioni. In tutto sono 204.163 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (36,9 per cento) e 109.728 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (19,8 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 313.891. I residenti in Basilicata sono 553.254.

Sono invece 103 i positivi al coronavirus rilevati nelle Marche nell’ultima giornata, tra le 1.686 nuove diagnosi: 45 in provincia di Pesaro Urbino, 26 in provincia di Ancona, 14 in provincia di Macerata, 6 in provincia di Ascoli Piceno, 5 in provincia di Fermo e 7 fuori regione. Secondo il Servizio Sanità della Regione Marche “nelle ultime 24 ore sono stati testati 3.324 tamponi: 1.686 nel percorso nuove diagnosi (di cui 401 nello screening con percorso Antigenico) e 1.638 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 6,1%)”.

I 103 positivi comprendono soggetti sintomatici (25 casi rilevati), contatti in setting domestico (21), contatti stretti di casi positivi (34), contatti in setting lavorativo (3), contatti in ambiente di vita/socialità (2), contatti in setting assistenziale (1), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (9). Per altri 8 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Sui 401 test de Percorso Screening Antigenico “sono stati riscontrati 10 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare) per un rapporto positivi/testati pari al 2%”.

Coronavirus Italia oggi, i casi di Covid-19 in Toscana e Alto Adige

Altri 16 morti (età media 76,4 anni) in Toscana tra i pazienti Covid secondo il report delle 24 ore, stesso numero del giorno precedente (16). Il totale dei decessi in regione sale a 6.689 dall’inizio della pandemia. Invece i 301 nuovi casi (età media 40 anni; solo il 21% è sopra i 60 anni) portano il totale dei pazienti a 240.812 (+0,1% sul giorno precedente) mentre i guariti (sono stati 637, tutte guarigioni virali, a tampone negativo) crescono di più in termini percentuali nelle 24 ore, +0,3%, e raggiungono quota 224.992.

Gli attualmente positivi sono oggi 9.131, in calo a -3,7% su ieri. Tra loro i ricoverati sono 565 (- 53 su ieri pari al -8,6%) di cui 110 in terapia intensiva (nove persone in meno). Altre 8.566 persone sono in isolamento a casa con sintomi che non richiedono cure ospedaliere o senza sintomi (-299 pazienti su ieri pari al -3,4%). Ci sono infine 23.418 persone (-447 su ieri pari al -1,9%) isolate in quarantena domiciliare, in sorveglianza attiva delle Asl perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Per il quarto giorno consecutivo non vengono invece segnalati decessi provocati dal Covid-19 in Alto Adige. Il conto delle vittime dall’inizio dell’emergenza sanitaria resta, quindi fermo a 1.175, ma i laboratori dell’Azienda sanitaria provinciale, nelle ultime 24 ore, hanno accertato ancora 50 nuovi casi positivi. Di questi, 41 sono stati rilevati sulla base di 825 tamponi pcr (260 dei quali nuovi test) e 9 sulla base di 4.505 test antigenici.

Diminuiscono i pazienti ricoverati che sono 26, 4 in meno rispetto ad ieri: 5 vengono assistiti in terapia intensiva, 17 nei normali reparti ospedalieri (tre in meno), e 4 (uno in meno) nelle strutture private convenzionate. Le persone in quarantena o in isolamento domiciliare sono 1.535, mentre i guariti totali sono 72.419 (76 in più).

Covid-19: Da lunedì Fvg, Molise e Sardegna in zona bianca

Il Ministro della Salute Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia, firmerà in giornata una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire dal 31 maggio. Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna passano in area bianca. Tutte le altre regioni e province autonome sono in area gialla.

I dati sul coronavirus del 27 maggio 2021 in pdf

Ieri invece sono stati 4.147 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Il giorno prima erano stati 3.937. Erano invece 171 le vittime in un giorno, mentre il giorno prima erano state 121.  243.967 i tamponi molecolari e antigenici. Il giorno prima i test erano stati 260.962. Il tasso di positività era ieri dell’1,7 %, in lieve aumento rispetto all’1,5% del giorno prima.

Il bollettino sul coronavirus in Italia di oggi, giovedì 27 maggio, in pdf

Ieri erano 1.206 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, in calo di 72 rispetto al giorno prima nel saldo quotidiano tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 38 (ieri erano stati 39). Erano invece 7.707 i pazienti ricoverati con sintomi nei reparti ordinari, 411 in meno nelle ultime 24 ore. Le regioni con il maggior numero di casi erano Lombardia (739), Campania (533) e Sicilia (383). Poi Lazio (361), Toscana (319) e Puglia (288).

Leggi anche: