Ballando con le stelle 2022: concorrenti, giuria, maestri e puntate della nuova edizione

Ballando con le stelle 2022: tutto pronto per l'inizio della nuova edizione del programma di Rai 1 condotto da Milly Carlucci.

Ballando con le stelle 2022: torna la nuova stagione del programma di Rai 1 condotto da Milly Carlucci. Una nuova stagione di balli e musica tra conferme, sorprese e novità. Le puntante sono come sempre prevista di sabato sera in prima serata.

Ballando con le stelle 2022: concorrenti, giuria, maestri e puntate della nuova edizione

Ballando con le stelle 2022: concorrenti

Ballando con le Stelle 2022 inizia la nuova stagione con la conduzione di Milly Carlucci sabato 8 ottobre in prima serata su Rai 1. Il cast con i nuovi concorrenti è pronto a vivere questa nuova stagione di balli e musica. Ecco di seguito le nuove coppie:

Ballando con le stelle 2022: giuria e maestri

I membri della giuria dello show: Fabio Canino, Ivan Zazzaroni, Guillermo Mariott, Carolyn Smith , Selvaggia Lucarelli. A bordo campo ci saranno Alberto Matano insieme alla criminologa Roberta Bruzzone a commentare le puntate. In aggiunta, da questa edizione ci sarà anche una giuria popolare, composta da due ex-ballerini molto amati di Ballando con le stelle: Simone Di Pasquale e Sara Di Vaira, ad affiancare la giurata del popolo Rossella Erra.

Tra i maestri, c’è il rientro di Veera Kinnunen dopo la maternità e quello di Angelo Madonia. Poi, ecco i cinque nuovi professionisti: Pasquale La Rocca, italianissimo vincitore di due edizioni irlandesi e una belga di “Ballando con le stelle”, Simone Casulo, vincitore di due campionati mondiali di show dance, Roly Maden, cubano ma italiano di adozione, il siciliano Simone Arena e Moreno Porcu dalla Sardegna.

Le puntate della nuova edizione

In questa nuova stagione in tutto sono 11 puntate sempre in prima serata su Rai 1: ogni sabato sera, dall’8 ottobre al 17 dicembre 2022. Ecco le parole della conduttrice che presenta la nuova edizione“lo show ha un’identità precisa, con la scenografia di un teatro perché la gente lo riconosce, poi ci sono i ledwall, la grafica di realtà aumentata e una scrittura che si focalizza sui protagonisti. Dall’altra ci sono i protagonisti che, come esseri umani, condividono cose con chi ci guarda da casa, anche lo scoraggiamento. Ammettere che uno non ce la fa vuol dire: ‘Sono umano come te che mi stai guardando’, ognuno porta una grande storia personale, fatta di momenti di trionfo e problematici. Quest’anno avremo il pubblico, stiamo ricominciando. Ballerina per una notte che aprirà le danze sarà Carlotta Mantovan, vogliamo abbracciarla nel ricordo di Fabrizio Frizzi (scomparso il 26 marzo 2018), grandissimo protagonista della prima edizione”.

Pubblicato il - Aggiornato il alle 13:11
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram